PASSA IL BIGLIETTO!

Nel corso del 2011 le tariffe ATB hanno subito ben 2 rincari, a fronte di una riduzione del numero delle corse del 9 %. A fine Luglio, infatti, in aggiunta al primo rincaro del 10 %, la Giunta del sindaco Tentorio ha nuovamente innalzato le tariffe! […].

L’ aumento dei prezzi è l’effetto delle manovre finanziarie del governo, che scarica la crisi economica su tutti e tutte noi. Gli abbonamenti hanno subito un aumento del 6 %, compreso quello per studenti e studentesse, riducendo l’effetto degli sconti per famiglie numerose e persone anziane.

Il Governo propone ora una nuova manovra finanziaria, che prevede altri tagli al trasporto pubblico locale per quasi 270 milioni di euro. La mobilità è un nostro diritto. La crisi economica è delle banche e dei governi e noi non vogliamo più pagarla!

ATB è sempre stata sorda alle richieste di prezzi più equi, alle agevolazioni per studenti, studentesse, giovani e fasce più fragili della popolazione. Molti e molte di noi utilizzano il biglietto per corse brevi pagando un costo del biglietto sproporzionato: in un solo anno il prezzo della corsa semplice è aumentato di 15 centesimi!!

Anche tu puoi contrastare l’effetto dei tagli. Quando scendi dall’autobus regala il tuo biglietto timbrato a chi sale! Il biglietto è valido per 75 minuti, utilizziamoli tutti!

CONDIVIDI IL TUO BIGLIETTO! E’ UNA PRATICA SOLIDALE, UN MODO SEMPLICE DI ABBATTERE I COSTI A MODO NOSTRO!!

This entry was posted in Mobilità and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *